Ricordati di essere sempre un esempio positivo,
è l'unico modo per vincere la guerra..

Luoghi Storici


VIIª battaglia dell’Isonzo, si avanza in mezzo al fango (Friuli - Venezia Giulia)

Favoriti : 1

Pubblicato in : Battaglie, Battaglie moderne (700, 800, 900)

Hits

Data 14-18 settembre 1916 Luogo Carso, Friuli Venezia Giulia Contendenti Regno d’Italia / Impero Asburgico Esito lieve avanzamento italiano, nessuno sfondamento Dopo la presa di Gorizia Cadorna inizia una serie di “spallate” per aumentare la superficie conquistata nell’area tra Gorizia e il mare. Il pesante cannoneggiamento di preparazione iniziò già dalla sera del 13, la mattina successiva continuò devastando le posizioni austriache sui monti Podgora, Sabotino, Montesanto, San Gabriele, San Daniele. Tranne che per la mattina del 14 l’offensiva si svolse nelle peggiori condizioni meteo immaginabili con piogge violente e nebbia. Il Carso era pieno di crateri, i boschi ridotti a tappeti di stuzzicadenti anneriti, fango, pioggia, nebbia rendevano il paesaggio terrificante. L’assalto è vigoroso ma gli austriaci usano tutti mezzi per resistere, anche gas lacrimogeni e lanciafiamme si uniscono alle altre armi e ai reticolati. La sera del 14 il comando della IIIª armata ordina di arrestarsi e consolidare le posizioni, l’artiglieria deve continuare a fiaccare il nemico. Il giorno dopo si ricomincia, un’intera giornata di duri scontri e si avanza in alcuni settori di qualche centinaio di metri, il 16 e 17 la Terza Armata è bloccata, la difesa austriaca ha retto anche grazie ad una organizzazione diversa dal consueto, infatti tra la prima e la seconda linea ne sono state poste altre due munite di reticolati ma soprattutto magazzini di materiale bellico pronto all’uso. I freddi numeri ci dicono che l’offensiva è costata agli italiani 2.487 morti, 15.731 feriti e 3.286 dispersi mentre gli imperiali hanno 2477 morti, 12.806 feriti e 4.493 dispersi.

Vai al riepilogo delle battaglie dell’Isonzo

Vai al riepilogo degli argomenti sulla Grande Guerra

Figo: lo DIGO! Salva su Salvasiti.com Articoli simili Commenti autore Scrivi tu il primo commento su quest'articolo Riporta questo articolo sul tuo sito Aggiungi a lista preferiti Stampa Spedisci a un amico
VIIª battaglia dell’Isonzo, si avanza in mezzo al fango (Friuli - Venezia Giulia)
PDF
 

Area Castelli Romani

visita il portale dei Castelli Romani

In Evidenza

L’assedio di Tuscolo e le virtù romane
Cincinnato viene chiamato dal senato e difendere Roma
Bombardamento americano dell'abazia di Cassino
L'abazia di Cassino viene bombardata e distrutta dagli alleati
Affondamento della corazzata Roma
La corazzata Roma viene colpita e affondata dopo la firma dell'armistizio