Luoghi Storici


Classifica di siti - Iscrivete il vostro!
TheSpider.it - web directory italiana 

Museo degli alpini di Doss Trento (Trentino)

Favoriti : 2

Pubblicato in : Musei, Storia

Hits

Il Doss Trento, noto anche come “Verruca” per la sua forma, ha avuto molta importanza nella storia di quest’area. Sono presenti infatti i resti di insediamenti neolitici, e quelli di una chiesa paleocristiana. Durante la Prima Guerra Mondiale ospitava una polveriera austriaca. Attualmente c’è il grande monumento al martire irredentista Cesare Battisti, oltre al museo del corpo degli alpini, i quali proprio al confine tra Veneto e Trentino, ovvero dove scorreva il confine tra l’Italia e l’Impero austro-ungarico, scrissero pagine gloriose per la storia d’Italia.
Il museo degli alpini è ricavato nella vecchia polveriera austriaca, all’interno è conservata anche la bandiera imperiale di quel periodo. Una breve scalinata conduce all’entrata, ai lati della quale ci sono due cannoni controcarro da 47/32 ed un pezzo da 100/17.

All'interno, nella grande sala, nelle otto nicchie perimetrali, è raccolta in sintetiche rassegne la documentazione della storia del Corpo degli Alpini, dalla sua fondazione ai giorni nostri; mentre cimeli, uniformi ed equipaggiamenti pubblicazioni e materiale illustrativo vario sono esposti nelle vetrine.
Tre i pezzi forti della collezione troviamo il busto di Cesare Battisti; sulla parete d'entrata, i grandi ritratti del Generale Giuseppe Perucchetti, ideatore del corpo degli alpini.
Molto bello il pannello raffigurante "La morte del Capitano" del conte Paolo Caccia Dominioni, che ha realizzato anche una rappresentazione dei luoghi testimoni delle gesta degli alpini in guerra. Molto importante anche la saletta contenente le medaglie d’oro conquistate dagli alpini, dove è anche conservato un prezioso trittico di Mario Urbani "Falchi e prede" dipinto in trincea nella 1° Guerra Mondiale. Ai lati due pezzi da montagna che hanno fatto la storia delle Truppe Alpine: il glorioso 65/17 e lo SKODA da 75/13, che accompagnò gli Alpini durante tutta la 2° Guerra Mondiale, ed oltre.

Sul Doss Trento è presente anche il Mausoleo a Cesare Battisti






Visualizzazione ingrandita della mappa
Figo: lo DIGO! Salva su Salvasiti.com Articoli simili Commenti autore Scrivi tu il primo commento su quest'articolo Riporta questo articolo sul tuo sito Aggiungi a lista preferiti Stampa Spedisci a un amico
Museo degli alpini di Doss Trento (Trentino)
PDF
 

Area Castelli Romani

visita il portale dei Castelli Romani

In Evidenza

L’assedio di Tuscolo e le virtù romane
Cincinnato viene chiamato dal senato e difendere Roma
Bombardamento americano dell'abazia di Cassino
L'abazia di Cassino viene bombardata e distrutta dagli alleati
Affondamento della corazzata Roma
La corazzata Roma viene colpita e affondata dopo la firma dell'armistizio